venerdì 5 novembre 2010

My apple tree


L'autunno ha l'odore di bosco umido e di mele. Ho visto bene di raccogliere chili e chili di mele che stavano facendo piegare col loro peso i rami dei meli nel frutteto. Ora vanno smaltite in qualche modo. Qualcuno vuole una marmellata?

Autumn has the smell of damp wood and apples. I picked pounds and pounds of apples that were bending with their weight the branches of apple trees in the orchard. Someone wants an apple jam?




Sì, lo so che avete già visto questo maglione, ma mi ci sono così affezionata che lo vedrete servito in tutte le salse!

I know you've already seen this sweater in the last post, but it's so beautiful that I'll wear it in many different ways.


Maglione di mamma / Sweater made by my mother
Vecchio orologio di un mio antenato usato come ciondolo / Old clock used as pendant of my ancestor
Gonna di Sandro Pestelli / Skirt by Sandro Pestelli
Scarpe vintage, Ceri Vintage / Vintage shoes from Ceri Vintage


Una storia carina su queste scarpe: Queste prima non erano scarpe qualunque, ma erano lo stivaletto di un paio di pattini da ghiaccio degli anni '20. Danilo Ceri le ha recuperate e le ha affidate alle cure di un ragazzo Giapponese che lavora nel mio quartiere come artigiano di scarpe. Lui ha tolto la lama e le ha risuolate completamente. Eccole qui a nuova vita, resistenti e con un po' di pellicciotta all'interno.

A nice story about these shoes: They were not usual shoes, these boots were a pair of ice skates of the '20s. Danilo Ceri found them and gave them to a japanese boy who works as a shoes craftsman in my neighborhood. He took off the blade and resoled completely the shoes. And here they are.


Il mio ciondolo molto vintage / My very vintage pendant




Mi è stata fatta una piccola intervista sul sito frizzifrizzi.it per le foto che faccio e che potete vedere sul mio flickr...se vi va date un'occhiata qui.

23 commenti:

  1. le scarpe sono fantastiche..gran figata che prima fossero un paio di pattini!Anche il maglione mi piace molto! Se ti va passa a dare un'occhiata al mio ultimo post:
    http://scri420.blogspot.com/2010/11/grazia-make-upmyshopping.html
    Baci,Giorgia

    RispondiElimina
  2. Il ciondolo è qualcosa di meravigliosamente vintage! lo adoro!

    Amo ♥

    RispondiElimina
  3. Io la mermellata la vorrei davvero :P
    mi piacciono molto queste foto..complimenti!

    http://chicneverland.blogspot.com/

    RispondiElimina
  4. Anche io, quando penso all'autunno, ho in mente le mele! Mio nonno ha qualche melo in giardino e con le mele ci fa una buonissima crostata che usa servire con gelato alla vaniglia ... la fine del mondo!
    Aspetto di vedere anche le nuove interpretazioni di questo maglione!
    E questi stivaletti ... deliziosi, quel calzolaio ha fatto un ottimo lavoro! E' bello possedere un capo con una storia così carina alle spalle! :-)

    RispondiElimina
  5. Che belli gli scarponcini...anch'io ne vorrei un paio così ma dove li trovo? :(

    RispondiElimina
  6. che bella che sei...intendo proprio una bella persona, lontana dalle dinamiche del consumismo più sfrenato e che riesce a ridare vita e un senso a oggetti del passato...questa è una dote rara e preziosa..ti ammiro molto...tutto bellissimo come al solito anche in questo post! Geniali le scarpe!

    RispondiElimina
  7. Ciao bella! Le foto sono parecchio evocative e leggere della storia delle scarpe mi ha pure un pochino emozionato sai?

    RispondiElimina
  8. carine le foto e la combinazione delle fantasie maglione-gonna

    sulle scarpe...trovo un po' inquietante indossare un capo appartenuto a qualcuno di sconosciuto, vale per tutto il vintage, magari è solo una mia paranoia,,,

    baci

    RispondiElimina
  9. @Giorgins: Grazie. Sono passata dal tuo blog e ho visto i tuoi capelli "sparaflescianti"! Fichissimi

    @myfloorisred.com: crostata di mele con gelato alla vaniglia! La fine del mondo. Ok, mi hai dato un idea per smaltire le altre ceste di mele ;)

    @sioux: grazie mille. Spero di continuare così. A presto via blog :)

    @Anonimo: Ti dirò, non mi ero mai comprata delle scarpe vintage proprio perché mi faceva un po' senso infilare il piede dove ce l'aveva infilato qualcuno che non conosco. Però queste avevano proprio tutta la suola e anche il dentro rifatto a nuovo...come resistere!

    RispondiElimina
  10. il maglione è meraviglioso! e poi, essendo fatto a mano è ancora più originale!

    RispondiElimina
  11. Ma che figata sono quegli stivali! e quel ciondolo, poi!
    Vabè, per quanto riguarda il maglione mi sono già espressa nel post precedente. ♥

    Complimenti per l'intervista! del resto le tue foto sono bellissime. :-)

    RispondiElimina
  12. Amica queste foto sono stupende! Adoro l'autunno e gli alberi di mele! Anche noi ne abbiamo raccolte moltissime (specialmente una qualita' di mele antiche e semi-selvatiche di cui abbiamo due vecchia alberi giganteschi) ed ora abbiamo cesti pieni di mele ovunque.
    Che bella la storia dei pattini da ghiaccio!
    Un bacione :-***

    RispondiElimina
  13. complimenti per l'intervista cara!
    fai bene ad usare questo maglione, ti dona molto:)
    non avrei mai pensato che quelle scarpe fossero pattini O.O
    wow!

    RispondiElimina
  14. Hi! friend, Could you exchange link with my site? it is new, do hope our job will be bether then now if we exchange link together
    Here's mine
    http://khdoc.blogspot.com/

    http://khmergay.nibblebit.com/
    http://amangay.blogspot.com/
    cheer,

    Khdoc news

    RispondiElimina
  15. Se c'è una cosa che adoro è mixare insieme fantasie che apparentemente non c'entrano nulla...bella gonna e bel maglione, insieme poi TOOOOOP!

    BRAVA

    RispondiElimina
  16. Mi piace il tuo stile, lo trovo molto personale, e questa combinazione di fantasie è proprio riuscita :)

    RispondiElimina
  17. le scarpe sono bellissime!!!
    mi hai fatto tornare indietro con gli anni e coi ricordi!
    da bambina giocavo sempre sugli alberi di mele con mia sorella : )

    RispondiElimina
  18. La mia invidia va alle scarpe, anche se mi domando quanto costi da un bravo calaziolo far risuolare o modificare un paio di calzature (sto pensando ad un paio di stivaletti scamosciati anni '80) Ma davvero complimenti.
    Arrampicarsi sugli alberi (meli, pini, conifere a volontà) mi riporta all'infanzia in Trentino...Sniffle...

    ISA

    RispondiElimina
  19. Ho comprato uno di quelli orologi al mercato di Spitafields a Londra... li adoro!
    Bella la storia delle scarpe.
    ed anche le foto
    mi piace tanto passare di qua!:)

    RispondiElimina
  20. Originalissime le scarpe!! Il tuo sembra proprio un blog interessante!
    http://comevolevasidimostrare.blogspot.com/

    RispondiElimina
  21. Queste foto sono meravigliose...complimenti!!!^_^

    Grazia (theclosetofmydesires.blogspot.com)

    RispondiElimina
  22. ...e poi trovo molto interessante riutilizzare un vecchio paio di pattini come scarpe...e l'orologio?...è meraviglioso!!!

    RispondiElimina